PAZIENTE SERPENTE

Capitolo o1 – La premessa

Capitolo 02 – Una nottata di lavoro

Capitolo 03 – Filosofia nella Sanità

Capitolo 04 – Ho scelto Medicina per esclusione

Capitolo 05 – Medico di base?

Capitolo 06 – Specializzazione

Capitolo 07 – Ingresso in ospedale

Capitolo 08 – Episodi

Capitolo 09 – Consenso (!?)

Capitolo 10 – Malasanità !!!

Capitolo 11 – Aggiornamento

Capitolo 12 – Commissione di disciplina

Capitolo 13 -Sindacato

Capitolo 14 – 118

Capitolo 15 – Interruzione di gravidanza

Capitolo 16 – Clinica

Annunci

Violenza contro le donne

Occorre una nuova legge. L’Italia ha un numero di leggi spaventoso, che neanche gli addetti ai lavori riescono materialmente a conoscere, in genere pure scritte male. Se capita qualcosa bisogna fare una nuova legge; ma non avevano fatto una legge sul femminicidio?  Quando quella sul vecchicidio  (ma quelli se non ci fossero sarebbe pure meglio)?.  L’anno passato in Campania si sono accorti che oltre ventimila sentenze  passate in giudicato semplicemente non venivano eseguite. Invece di preoccuparsi sui motivi di questa impunità si fa una nuova legge. Da sempre ho sostenuto poche cose semplici,  ovviamente nel deserto più assoluto. Se una persona denuncia e la polizia non fa nulla, vige il principio giuridico che  “non evitare un reato che si ha l’obbligo di evitare equivale a provocarlo”.  Quindi in tutti i casi di stalking o persecuzioni o cose del genere, la polizia o il giudice che non sono  intervenuti  sono complici  del criminale ed andrebbero  condannati  e devono pagare i danni.

continua a leggere